Serie B Baseball, pareggio della Catalana con il Latina

Oggi la sfida con la Cali Roma

Baseball. Dopo il pareggio dai punteggi tennistici con il Latina, 6-2 per la Catalana e 3-6 per i laziali, maturato nel diamante algherese di via Emilia, i ragazzi del tecnico venezuelano Carlos Montoto Suarez affronteranno oggi il Cali Roma. Ad Acilia i biancoblu si presenteranno, come contro il Latina, con la formazione titolare per riuscire a portare a casa un buon risultato. Montoto ha confermato sul monte di lancio i due fratelli italo-venezuelani Leonardo e Yovany D’Amico, autori di ben 10 strike out nella Gara 1, ma anche il rilievo italo-canadese Anthony Bonaiuto, schierato principalmente come esterno in entrambe le partite contro Latina e solo nell’ultimo inning di Gara 2 come lanciatore (2 strike out). In settimana la Catalana si è allenata molto in fase offensiva, complice il mediocre rendimento nel box di battuta con 11 battute valide complessive nelle prime due partite. Su questo frangente il migliore è stato il neo acquisto Domenico Cugia (3 hits), atleta di Olmedo che negli ultimi anni ha vestito la maglia del Cagliari in serie A2, seguito da Antonio Contini e Mirko Zidda (2 hits ciascuno). Buon esordio per il catcher venezuelano Josè Luis Gomez Ragusa, una vera saracinesca in difesa e sicuramente in crescita in fase offensiva.

Gli algheresi, rispetto alle altre squadre della penisola, partono come ogni anno svantaggiate per non aver potuto organizzare amichevoli di categoria e perciò il vero rodaggio è atteso in questi primi turni del Campionato di Serie B. La sconfitta in Gara 2 con Latina, nonostante le buone prove dei lanciatori veterani Adelmi (2 K) e Meloni (3 K), è riconducibile proprio alla mancata fase preparatoria, colmabile esclusivamente con situazioni di gioco “live” proposte negli allenamenti.

Softball – Esordio in salita per la Catalana Essenne Alghero che nella prima partita stagionale della Serie B di Softball, è stata superata dalle Pink Ladies Yellow Team Sassari con un cestistico 35 a 25. Nonostante il punteggio la gara è stata divertente e segnata da continui sorpassi di entrambe le compagini che, sino all’ultimo, hanno cercato di portar a casa la vittoria. Sul diamante di Maria Pia tante battute, ma anche tanti basi su ball che hanno fatto lievitare lo score finale. La Essenne, campione regionale in carica, sfiderà il 27 Aprile, sul proprio campo, il Cagliari.

Attività agonistica – Per il quarto anno consecutivo è stato confermato il sodalizio della Catalana Baseball e Softball e della Tigri Baseball nel Progetto Alghero. La realtà locale sta esprimendo ottimi risultati sia nelle attività giovanili, legate alla Tigri, sia nelle categorie seniores, coordinate dalla Catalana. Nel corso della presentazione della nuova stagione è stato premiato il giovane campione europeo Under 12 George Greene e le due compagini vittoriose a livello regionale: Under 12 baseball e Serie B softball. Inoltre il Progetto Alghero, che ha già coinvolto la realtà della Los Amigos di Olmedo, da quest’anno sarà supportato anche dalla The Rockets Olbia Baseball, con i giovanissimi atleti inseriti nell’Under 18 della Catalana. I Presidenti Salvatore Cherchi (Tigri) e Salvatore Meloni (Catalana) si dichiarano fiduciosi anche per il futuro, con grandi ambizioni ma con tanti sacrifici che le due società sono pronte a fare per portare il baseball e il softball su livelli di gioco ancor più competitivi. Alla presentazione erano presenti il neo Presidente della Regione Sardegna Michele Pais, l’Assessore Raniero Selva, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, il Presidente dell’AVIS di Alghero Giuliano Casula e una rappresentanza del Parco di Porto Conte, realtà con la quale le due società stanno sviluppando un’importante collaborazione progettuale.

20 aprile 2019