Rugby, fermi i campionati maggiori. Giovanili in campo a Maria Pia

Dall’U8 alla U18, una crescita costante per le formazioni dell’Amatori Rugby Alghero

Con i campionati nazionali in pausa per la disputa dei test match dell’Italrugby, anche la serie A osserva diversi turni di riposo e riprenderà le gare il prossimo 2 Dicembre. Chi non si ferma sono le straordinarie giovanili dell’Amatori Rugby che domenica dopo domenica proseguono nel loro fitto calendario di concentramenti e gare. Anche in questa stagione 2018/2019 l’Amatori Alghero può contare nuove iscrizioni e comunque si può fregiare di aver davvero un bel settore giovanile che non smette di volersi ampliare e migliorare. Dietro tutto questo c’è un lavoro intenso portato avanti dalla dirigenza e dai tecnici che seguono i giovani nello loro crescita. 

L’Amatori Rugby Alghero parte dall’Under 6/8, allenata da Marco Prette, passando per la U10, guidata invece da Nino Adzovic, U12, allenata da Max Zancuoghi e la U14 di Roberto Palomba e finendo con le categorie dei più grandi, ovvero le Under 16, guidata da Giovanni Bonetti e la 18 guidata invece da Fabio Corbia. Domani sarà una giornata ricca di appuntamenti a Maria Pia.

A partire dalle 11.30, infatti, scenderanno in campo dall’Under 8 fino alla U14 che disputeranno i loro concentramenti con l’Oristano mentre le U 16 e 18 riprenderanno il 25 Novembre con una trasferta a Sinnai. Altra nota d’orgoglio per la società algherese è la convocazione nella selezione sarda di ben 4 dei nostri Under 16 che partiranno oggi alla volta di Roma per prendere parte, nella giornata di domani, alle competizioni interregionali di categoria. Si tratta di Emanuele Baldino, Michele Manca, Davide Murineddu e Alessandro Ruiu.

10 novembre 2018