Registro della Bigenitorialità, presentata mozione in Comune

Lo fa sapere Anna Maria Cuccureddu, Coordinatrice Territoriale per Alghero e Sassari dell'Associazione MDM Mantenimento Diretto

L’Associazione MDM Mantenimento Diretto, Movimento per l’Uguaglianza Genitoriale, nel Luglio 2018 ha protocollato presso il comune di Alghero apposita mozione, finalizzata all’istituzione del Registro della Bigenitorialità. Lo fa sapere la coordinatrice territoriale, Anna Maria Cuccureddu.

“Trattasi di importante strumento che permette di annotare nell’Anagrafe comunale entrambi i domicìli dei genitori presso cui i figli delle coppie separate sono collocati, in caso di affido condiviso. Il Registro permette, pertanto, a entrambi i genitori di avere le medesime informazioni su dati quali salute, andamento scolastico etc., che siano comunque in possesso dell’Amministrazione comunale o di altre Amministrazioni, rendendo così operativo un importante strumento a tutela del diritto alla bigenitorialità per i fanciulli, ossia a fruire dell’apporto di cura, educativo e affettivo di entrambi i genitori, che mantengono pari dignità morale e giuridica ancorché separati, divorziati o comunque divisi” fa sapere la rappresentante dell’associazione.

Nei giorni scorsi, l’Ufficio Politiche della Famiglia del Comune di Alghero ha contattato la Coordinatrice Territoriale per Alghero e Sassari, Anna Maria Cuccureddu, per avviare l’iter per la proposta di adozione in Consiglio Comunale dell’apposito Regolamento per l’istituzione del Registro.

13 marzo 2019