Olmedo: incontro dei minatori con Aldo Salaris

Tema della riunione il Disegno di legge 17/A riguardante gli interventi a favore dei lavoratori della miniera

Lo scorso venerdì si è tenuto un incontro, presso il centro sociale di Olmedo, tra i lavoratori della S&B Olmedo e l’On. Aldo Salaris, consigliere regionale dei Riformatori Sardi. Tema della riunione, promossa e organizzata dall’Assessore ai lavori pubblici di Olmedo Fabio Pala, il Disegno di legge 17/A riguardante gli interventi a favore dei lavoratori della miniera, destinatari di procedura di licenziamento collettivo ed in stato di disoccupazione. Presenti anche il sindaco, Toni Faedda, i segretari territoriali della Cisl e della Cgil, Luca Velluto e Gianfranco Murtinu, e il consigliere comunale Nando Sabiu, doppiamente coinvolto in quanto dipendente della S&B Olmedo.

Sono stati esposti i provvedimenti presi, il contributo economico una tantum a compensazione della ridotta rioccupazione successiva alla scadenza degli ammortizzatori sociali; l’impiego nei cantieri del programma Lavoras previsto nell’articolo 2 della legge regionale n.1 del 2018 e successive modifiche ed integrazioni e i provvedimenti di durata sino al 2021.

“Importante sottolineare l’impegno, da parte dell’On. Salaris, di lavorare sin da subito per trovare soluzioni efficaci e stabili per la fase successiva al 2021 – sottolinea il sindaco olmedese Toni Faedda – Soddisfatti i presenti che si dichiarano a disposizione per giungere all’obiettivo prefissato”.

11 luglio 2019