Monumenti Aperti, al via la XVII edizione

Tutte le novità dell'edizione XVII e l'elenco completo dei siti visitabili saranno resi noti martedì 7 maggio, alle ore 11, nel corso della conferenza stampa in programma nella sala conferenze del Quarter.

L’11 e 12 maggio si rinnova l’appuntamento con Monumenti Aperti ad Alghero, la manifestazione che permetterà ai cittadini e ai visitatori di usufruire delle visite guidate offerte dagli studenti delle scuole cittadine e dai volontari delle numerose associazioni che partecipano alla manifestazione. L’azione di conoscenza e sensibilizzazione verso il patrimonio culturale del territorio nei confronti dei cittadini e la forte valenza educativa nei confronti delle giovani generazioni costituiscono gli elementi chiave di questa manifestazione che ha coinvolto ad oggi oltre 1500 volontari tra istituti scolastici, associazioni ed enti.

Il tema di questa edizione è “Radici al futuro”, ovvero ciò che ci appartiene come storia e su cui poggia il domani delle comunità. Trae ispirazione dalle politiche europee tese a valorizzare l’intero patrimonio culturale tangibile, intangibile e digitale, accessibile e inclusivo. Tutte le novità dell’edizione XVII e l’elenco completo dei siti visitabili saranno resi noti martedì 7 maggio, alle ore 11, nel corso della conferenza stampa in programma nella sala conferenze del Quarter. All’incontro con la stampa, oltre al sindaco Mario Bruno, all’assessore al Turismo ed alla Cultura Gabriella Esposito e al presidente della Fondazione, Massimo Cadeddu, parteciperanno i numerosi rappresentanti degli enti e delle istituzioni che collaborano alla manifestazione.

6 maggio 2019