Molecular Mixology, ad Alghero la nuova frontiera del cocktail

L’accademia del bere miscelato numero uno in Italia sbarca in Sardegna e sorprende tutti con la sua master class di Molecular Mixology, a cura del Master Trainer Marco Cassitta.

L’accademia del bere miscelato numero uno in Italia sbarca in Sardegna e sorprende tutti con la sua master class di Molecular Mixology, a cura del Master Trainer Marco Cassitta.

Da una settimana, il nuovissimo corso dell’Accademia di formazione professionale LIME di Alghero sperimenta nuove tecniche di miscelazione avanzata in un seminario per 6 bartender arrivati da tutte le parti della Sardegna e d’Italia. Un corso avanzato dove il master trainer Marco Cassitta trascina i suoi allievi verso le nuove frontiere del bere miscelato creando Spume molecolari, Gelificazione di drink, Spaghetti molecolari, Arie, Addensamenti e tantissime altre tecniche futuristiche per poter presentare ottimi cocktail da “mangiare”!!

È infatti questa la novità di questa disciplina, arrivata da poco in Italia, che si sta pian piano facendo strada nei banchi bar più esigenti. Avremo per esempio la possibilità di mangiare degli ottimi spaghetti di rum, presentati con una purea di fragola a sostituire il sugo che siam abituati a vedere, e una polvere di cocco al posto del classico parmigiano reggiano !

Molecular Mixology 2

L’accademia di formazione professionale Lime è da anni impegnata nella formazione di barman e flair bartender, proponendo innovativi corsi per stuzzicare curiosità e accrescere professionalità degli specialisti dei drink. In partenza a breve i nuovi corsi di intaglio frutta tailandese con il campione del mondo di fruit carving, e per la prima volta in Italia il corso di magia per barman con l’illusionista Nill, oltre ai più classici corsi BASIC per iniziare ad apprendere tutte le tecniche dell’American Bar.

Per maggiori informazioni: flair.lime.si

16 novembre 2015