Matteo Tedde con il Consiglio comunale: condanna per l’atto intimidatorio a Guido Calzia

. Il Presidente del Consiglio comunale Matteo Tedde, a nome dell’intera assemblea civica, esprime “la più ferma condanna per l’atto intimidatorio nei confronti del Comandante della Polizia Locale Giudo Calzia a cui va la piena solidarietà di tutta la città"

“Una atto di viltà che la città ha il dovere di respingere fermamente”. Il Presidente del Consiglio comunale Matteo Tedde, a nome dell’intera assemblea civica, esprime “la più ferma condanna per l’atto intimidatorio nei confronti del Comandante della Polizia Locale Giudo Calzia a cui va la piena solidarietà di tutta la città. Sono certo di interpretare il sentimento diffuso della collettività algherese nel condannare fermamente questo grave episodio.  Siamo vicini al Comandante Calzia e ai suoi uomini, nella consapevolezza che gli organi inquirenti possano in tempo brevi fare luce sulla vicenda e perseguire i responsabili delle minacce”.

25 gennaio 2019