Dinamo, sotto le plance arriva il gigante Miro Bilan

Il centro croato alla corte di coach Pozzecco: elemento maturo, grande conoscitore del gioco e di straordinario impatto nel pitturato

La Dinamo Banco Di Sardegna annuncia la firma dell’atleta Miro Bilan. Nato a Šibenik (Croazia), classe 1989, 213 cm per 121 chili, si presenta a Sassari con un curriculum fitto di successi e grandi numeri. Centro di grandi qualità tecniche, ha grandissima solidità su entrambi i lati del campo, sa utilizzare al meglio la sua taglia sotto canestro per prendere a mantenere la posizione  e sfoderare  un importante set di soluzioni, caratteristiche che lo rendono un giocatore di grande impatto in attacco.

A dispetto della sua taglia ha la capacità di correre il campo con disinvoltura sia in attacco sia in difesa. Grande rimbalzata offensivo, con il suo alto IQ cestistico è capace di dare impatto anche lontano dalla palla, con i giusti blocchi, le giuste spaziature e le precise letture difensive. Molto pericoloso in post basso, ha buone mani e capacità di crearsi vantaggi in molte situazioni.

Elemento molto produttivo, ha sempre firmato numeri importanti. Ha vinto 4 titoli croati dal 2014 al 2017 (gli ultimi due con Gianmarco Pozzecco da assistente), 5 volte la Kresimir Cosic Cup e nell’edizione 2017 è stato eletto MVP del torneo. Nei suoi due anni in Francia ha giocato da protagonista nella conquista di 2 supercoppe e, questa stagione, del titolo nazionale. Dal 2014 è uno dei pilastri della nazionale croata, con cui ha fatto tutto il percorso a partire dalle categorie giovanili.

13 luglio 2019