Buoni risultati per l’Alghero Marathon alla “Corri Ittiri”

Si trattava del quinto appuntamento con il calendario del circuito regionale Master on the Road 2019

Una numerosa rappresentanza dell’Alghero Marathon ha preso parte lo scorso sabato sera alla sesta edizione della Corri Ittiri, quinto appuntamento con il calendario del circuito regionale Master on the Road 2019 ed organizzato dalla locale Atletica Ittiri Cannedu.

Partenza all’imbrunire su un percorso cittadino, con partenza da via Vittorio Emanuele in prossimità del municipio, per buona parte in asfalto e con alcuni tratti in lastroni a completare il chilometro di gara con leggere varianti altimetriche. Poco più di mille metri per giro da ripetere sei volte per un totale di 7,45km. Sono stati poco più di venti i portacolori algheresi al via. Molto apprezzabili i risultati in campo femminile in cui Paola Pala ha vinto la categoria SF35 ottenendo anche il terzo posto assoluto. Vittoria per Vanna Paccagnini tra le SF65. Quarto posto finale, invece, per Monica Dessì e settimo per Antonella Sanna Diana (SF45) . Quarto posto anche per Daniela Zedda nella SF50. Risultati più che soddisfacenti che permettono così alla società algherese di incrementare il vantaggio nella classifica femminile sul secondo posto momentaneamente ad appannaggio dell’Amatori Nuoro.

In campo maschile seconda posizione per Angelo Tiloca nella gara degli SM40 con quarto posto finale assoluto. Nella stessa categoria hanno preso parte alla gara anche Giuseppe Panai (7°),  Marco Antonio Poddine (10°) e Maximiliano Rattu (20°). Nutrita la pattuglia algherese tra gli SM45 composta da Giuseppe Baffo, Giacomo Carboni, Antonio Patta e Raffaele Piras tutti classificati tra i primi venti.

Sesta posizione finale per Giovanni Cherchi tra gli SM50. Nella medesima categoria in gara Giuseppe Picchedda (21°). A completare i risultati maschili il quarto posto di Guido Rimini e il dodicesimo di Renato Cattogno per la senior maschile 55. Palmiro Concas ha sbaragliato la concorrenza vincendo tra gli SM70 mentre Rocco Iervolino ha chiuso al nono posto nella SM60.

11 giugno 2019