Basket Under 15: primo stop per la Pallacanestro Alghero

I ragazzi di coach Mulas hanno perso sul campo del Basket 90

Come da pronostico, la partita giocata domenica al Palasimula di Sassari contro il Basket 90, valevole per la quarta giornata del girone “A” del campionato federale under 15, ha regalato non poche emozioni. I sassaresi sono riusciti a spuntarla e a conquistare la vetta della classifica in solitaria.

La partita inizia bene per i ragazzi di coach Mulas, che giocano i primi due quarti con grande determinazione, dando del filo da torcere ai padroni di casa. È un continuo inseguirsi e le squadre vanno entrambe in vantaggio più volte. In questa prima fase di gioco, le squadre appaiono molto equilibrate e molto concentrate, andando alla pausa lunga con un vantaggio di +4 per i sassaresi.

Ma al rientro dagli spogliatoi, i ragazzi di coach Granchi ingranano la marcia e cominciano ad attaccare forte, mettendo in seria difficoltà la compagine algherese che appare disorientata ed incapace di trattenere la furia dei padroni di casa che iniziano ad inanellare canestro su canestro, creando un importante vantaggio. Ed è a metà del terzo quarto che Di Mauro viene espulso per doppio fallo intenzionale e gli algheresi spengono definitivamente la luce. I sassaresi ne approfittano e gli sforzi di capitan Nulvesu, miglior marcatore dell’incontro con 23 punti, e compagni sono ormai insufficienti quando la sirena fissa il risultato sul 78 a 49 per i padroni di casa, che mettono la freccia e si posizionano in solitaria nella parte più alta della classifica, con i catalani al diretto inseguimento.

“Abbiamo incontrato  una squadra che al momento è più avanti di noi” aggiunge Peppe Mulas a margine dell’incontro. “Giocando alla pari per 20 minuti, dobbiamo lavorare per riuscire a giocarne altri 20, concentrandoci  sui nostri veri problemi e non accampando alibi fuorvianti”.

Prossimo ed importante appuntamento, domenica 25 ore 16.00 al Palamanchia di Alghero. Sarà derby catalano. I due volte campioni regionali tenteranno il riscatto dalla sconfitta sfidando la Coral 2016 nell’ultima partita del girone di andata. La società invita tutti i sostenitori a partecipare.

21 novembre 2018