Basket UISP, inizia la fase ad eliminazione per le Gabetti

Archiviata con due sconfitte la stagione regolare, i rossi di Salteri si preparano per la seconda fase.

È terminata la stagione regolare del campionato Open UISP di pallacanestro. E le due formazioni targate Gabetti si preparano ad affrontare la fase ad eliminazione diretta del torneo. L’ultima giornata della stagione regolare, ininfluente ai fini della classifica, ha regalato due sconfitte alle squadre algheresi, che tuttavia, risultato a parte, hanno di che sorridere.

La squadra di Mauro Cabras, la Gabetti A, ha avuto la peggio contro Olmedo. I verdi della Nurra hanno inseguito i rossi, ricchi di seconde linee, per tutto l’incontro, avendo la meglio solo sul finale per 44-43. A spiccare, tra i ragazzi capitanati da Valdo Di Nolfo, il maliano Mamadou Fofana. Il centro della Gabetti ha fatto registrare un’ottima prova difensiva, condita da 5 punti. Top scorer degli algheresi De Rosa con 14 punti, seguito da Soddu con 10  e dallo stesso Fofana.

Anche la Gabetti Lab guidata da Alessio Giglio è stata sconfitta, sul campo di casa, dai sassaresi di Impiccababbu per 45-61. In una partita durata decisamente di più rispetto all’andata, i ragazzi capitanati per l’occasione da Roberto Scognamillo; hanno tenuto testa per metà incontro ai più quotati avversari, soccombendo, a partire dalla terza frazione di gioco, soprattutto alla fatica. Buone prove per diversi componenti dei giovani rossi, tra cui Scala, Norio e Angioj.

Proprio Impiccababbu sarà l’avversaria della Gabetti A nel primo turno Play-off Poule A. Il fattore campo sarà a favore dei sassaresi; giunti secondi nel girone A della regular season. La Lab invece, impegnata nella Poule B, il torneo di consolazione, se la dovrà vedere con i Campioni di vita di Io Può, che hanno preso il posto della NPA. Anche in questo caso, il fattore campo sarà in favore della squadra sassarese.

Entrambe le partitesi giocheranno praticamente in contemporanea a Sassari giovedì 18 aprile. La squadra di Cabras sarà impegnata nel rustico campo dello Scientifico 1 di via Montegrappa, mentre la squadra di Giglio sarà di scena all’Alberghiero in via Cedrino.

8 aprile 2019