Anteprima mondiale ad Alghero, casting de “La Fura dels Baus”

Le comparse saranno selezionate e dirette dai registi Pep Gatell e Miki Espuma e dai coreografi Juan Navarro e Tatin Revenga i quali seguiranno le 42 persone selezionate per la rete umana che sovrasterà lo spazio dedicato allo spettacolo nel porto di Alghero.

In vista dell’attesissimo spettacolo, in anteprima mondiale ad Alghero il prossimo 30 dicembre, si terrà un casting per volontari e comparse che realizzare la figura aerea “Uroboro”. Uno spettacolo ed un’esperienza unica nel suo genere. Si richiede una preparazione fisica adeguata ed un’età dai 16 anni in su. Le prove prevedono un’esperienza unica con una delle compagnie più prestigiose del mondo e specializzate negli spettacoli per grandissime platee. Per partecipare teè possibile lefonare o inviare messaggio whatsapp al 3385983083 con età, peso e altezza.

Le comparse saranno selezionate e dirette dai registi Pep Gatell e Miki Espuma e dai coreografi Juan Navarro e Tatin Revenga i quali seguiranno le 42 persone selezionate per la rete umana che sovrasterà lo spazio dedicato allo spettacolo nel porto di Alghero. Le persone selezionate non dovranno soffrire di vertigini. Saranno selezionati anche 8 volontari per manovrare una grande marionetta alta circa 9 metri che passeggerà fra il pubblico, per cui si richiede prestanza fisica per manovrare la marionetta con le corde. Infine altri 10 volontari che si muoveranno fra il pubblico con aste alte con al vertice una bolla di fuoco.

La Fura dels Baus proporrà un esperimento collettivo di socializzazione: il Nuovo Canto della Sibilla. Una proposta interattiva diretta da Pep Gatell che si avvarrà di una App “Kalliope” (disponibile gratuitamente su Google Play e Apple Store) che sarà uno strumento chiave da utilizzare durante lo spettacolo.

8 dicembre 2018