Ricordo delle Foibe, critiche all’amministrazione Bruno da Forza Italia

"L'Amministrazione Bruno ha promosso un convegno dell'ANPI con un personaggio che da tempo sminuisce la gravità dell'eccidio comunista contro gli Italiani e i Sardi"

“Ieri,  compatta partecipazione come cittadini e come componenti del movimento Forza Italia Alghero, alla commemorazone della Giornata del Ricordo, tenutasi nella Chiesa di San Marco, alla presenza dei numerosi esuli dell’Istria e della Dalmazia presenti a Fertilia. A fronte delle letture negazioniste o giustificazioniste che da più parti cercano di sminuire la crudeltà delle esecuzioni consumate nelle Foibe, riteniamo doveroso non restare indifferenti, ma tenere viva la memoria rispetto a tali  eventi che nel ricordo emozionale, restano comunque ancorati a gravissimi fatti storici. Sul punto, non possiamo tacere di evidenziare il comportamento schizofrenico dell’amministrazione Bruno,  presente alla commemorazione, anche dopo aver patrocinato, solo dieci giorni fà, unitamente all’ANPI un convegno sul tema, il cui  relatore  partendo da una  “carrambata” (“com’è bello far le Foibe da Trieste in giù”) mira a ridurre la portata di quella che è stata una tragedia immane. La nostra presenza, dunque, ci è apparsa ancor più necessaria,  non solo per onorare la Giornata del Ricordo  ma anche per prendere le distanze da un’amministrazione che neppure in questo caso ha mancato di adottare una scelta inopportuna, così esprimendo una inadeguatezza orami senza misura”. Lo scrivono in una nota i rappresentanti di Forza Italia Alghero.

11 febbraio 2019