Pediatri libera scelta, fumata nera. Tedde: “Arru sospenda la campagna elettorale”

"Chiediamo all'assessore di sospendere la sua campagna elettorale nella lista del PD di Nuoro e di non far mancare il suo intervento per tutelare la salute dei bambini di Alghero e Olmedo"

“Una fumata nera che rischia di avere conseguenze dannose sui servizi sanitari a favore dei bambini di Alghero e Olmedo.” Così il consigliere regionale Marco Tedde commenta amaramente l’esito del’incontro del Comitato regionale che avrebbe dovuto decidere sulla sostituzione di tre pediatri, di cui due pensionati e uno prossimo al pensionamento. “La riunione del Comitato regionale, che le mamme attendevano dallo scorso dicembre, ha frustrato le speranze e le attese.”

L’ex sindaco di Alghero evidenzia che il Comitato avrebbe deciso di non decidere, assumendo una posizione interlocutoria che allontana nel tempo la soluzione di un problema che rischia di diventare sempre più serio. “Forse l’assessore Arru, impegnato in campagna elettorale, crede che sia sufficiente per la soluzione del problema la pubblicazione del bando ATS per un incarico provvisorio per 12 mesi per un pediatra di libera scelta”.

“La decisione interlocutoria della Commissione, che chiede ulteriori elementi di giudizio, suona beffarda -denuncia l’ex sindaco di Alghero-. La situazione è di facilissima comprensione: oggi mancano due pediatri e a breve mancherà il terzo: occorre sostituirne due e programmare la sostituzione del terzo.  Ancora una volta chiediamo all’assessore Arru di sospendere la sua campagna elettorale nella lista del PD di Nuoro e di non far mancare il suo intervento per tutelare la salute dei bambini di Alghero e Olmedo -chiude Tedde-.”

8 febbraio 2019