Alghero, 21enne pestata a sangue dal fidanzato

Notte d'inferno per una giovane di Alghero nel giorno del suo compleanno

Grave episodio di violenza nelle scorse settimane ad Alghero. Un 29enne del posto, infatti, ha fatto trascorrere una notte di terrore alla sua fidanzata di 21 anni, anche lei di Alghero. Il ragazzo si era incontrato con la giovane per festeggiare il compleanno di lei. Dopo la cena, la coppia si è spostata in un B&B del centro per trascorrere la notte . Qui, al culmine di una discussione, il 29enne ha inizato prima a strattonare la giovane e tirarle i capelli, poi ha finito per colpirla con violenza e ripetutamente con calci e pugni.

Secondo indiscrezioni, la 21enne  sarebbe stata tenuta sotto sequestro per alcune ore, prima di riuscire a sottrarsi dalla furia del suo aguzzino e raccontare ai genitori quanto accaduto. Finita in ospedale, è stata sottoposta per giorni a diversi controlli.  Le forze dell’ordine hanno cercato per qualche giorno il giovane aggressore che, in un primo momento, aveva fatto perdere le sue tracce. Ora dovrà rispondere di quanto accaduto quella notte.

Nella foto: immagine d’archivio

3 novembre 2018