Via libera a Piano della Bonifica e alle cittadinanze onorarie

I consiglieri di opposizione non hanno partecipato alla votazione: "Bruno ha calpestato il ruolo del Consiglio"

Doppio via libera con i soli voti della maggioranza a due atti ieri pomeriggio nell’aula di via Columbano. Prima il conferimento della cittadinanza onoraria a Osvaldo Bevilacqua, Meo Sacchetti e Gigi Riva. Quindi l’approvazione del Piano di Valorizzazione e Conservazione dell’area di bonifica.

I consiglieri di opposizione non hanno partecipato alla votazione. “Dobbiamo rilevare con estremo rammarico che ancora una volta il sindaco Mario Bruno, in occasione di momenti istituzionali di estremo valore, anziché coinvolgere l’intera assise, ha preferito agire in prima persona singolare calpestando definitivamente il ruolo del Consiglio – hanno scritto in una nota Maria Grazia Salaris, Emiliano Piras, Alessandro Loi, Roberto Ferrara, Michele Pais, Monica Pulina, Nunzio Camerada, Maurizio Pirisi e Donatella Marino – Alla luce di questo grave gesto, i consiglieri comunali di opposizione, hanno pertanto deciso di non prendere parte alla votazione, pur ritenendo che le personalità indicate per il conferimento della cittadinanza onoraria, siano sicuramente di altro profilo morale e personale”.

26 marzo 2019