Siria, due uomini crocifissi sotto lo sguardo di bambini

I due uomini crocifissi da un gruppo jihadista che poi ha pubblicato le foto shock su twitter.

Non si fermano le atrocità in Siria dove un gruppo jihadista ha crocifisso due persone e poi ha pubblicato le foto shock su twitter. La crocifissione è avvenuta in Piazza a Raqqa, le foto mostrano i due uomini legati ad una croce con gli occhi bendati e insanguinati. Nelle foto si nota come in piazza ci siano varie persone tra cui bambini che guardano la scena. Il gruppo islamico ha fatto sapere di averli uccisi insieme ad altre persone perché ritenuti nemici, in quanto avrebbero fatto esplodere un ordigno. Sul corpo di uno dei crocifissi infatti è appeso un cartello che recita “Costui ha combattuto i musulmani e ha fatto esplodere un ordigno in questo posto”.

Le foto che stanno girando sui social network e diffuse da alcuni media sono tre. In una si vede il corpo di un giovane uomo, bendato, e legato a una croce formata da un palo e a un asse di legno. Nella seconda, si vede un altro uomo sempre con gli occhi bendati e anche lui insanguinato. Nella terza si vede il cartello sul corpo di uno dei due uomini. Nelle foto si vedono anche diverse persone che guardano la scena tra cui bambini.

Tratto da www.fanpage.it ©

A.P., 2 maggio 2014