“Pronti a dare ad Alghero un’amministrazione che dia risposte concrete ai problemi”

La coalizione di Centro Destra Sardista Autonomista Civica formata da Forza Italia, UDC, Partito Sardo d’Azione, Riformatori, Fratelli d’Italia, Sardegna 20venti, Energie per l’Italia, Fortza Paris, Sardegna Civica, si prepara alle amministrative

“Dopo la maratona elettorale per le Regionali che ha visto la coalizione di Centro Destra Sardista, Autonomista e Civica capeggiata dal candidato alla Presidenza della Regione Sardegna Christian Solinas, stravincere in tutta l’isola, ivi compresa la nostra città dove ha superato il 50% delle preferenze degli algheresi, riparte l’impegno per le elezioni comunali  che, da qui a qualche settimana, vedrà il confronto  con l’elettorato algherese in occasione delle Amministrative”. Inizia così la nota congiunta a firma dei rappresentanti della coalizione di Centro Destra Sardista Autonomista Civica formata da Forza Italia, UDC, Partito Sardo d’Azione, Riformatori, Fratelli d’Italia, Sardegna 20venti, Energie per l’Italia, Fortza Paris, Sardegna Civica.

“In attesa del contributo di tutti i partiti , alcuni dei quali assenti perché impegnati in incontri interni per definire le strategie complessive su tutti i comuni sardi chiamati al voto, – si legge ancora nella nota – le forze politiche del Centro Destra Sardista Autonomista e Civico hanno avuto un primo incontro nel quale si è condivisa la necessità della massima unità di tutte le forze che si oppongono alla amministrazione Bruno per vincere le elezioni e dare ad Alghero una amministrazione che dia risposte concrete ai problemi accumulati in questi 5 anni di sterile propaganda. E’ stata condivisa la necessità di creare un fortissimo collegamento con la nuova amministrazione regionale, che si sta per insediare, ponendo al centro il rilancio di Alghero e di tutto il territorio del nord ovest della Sardegna abbandonato dalle amministrazioni di sinistra”.

“Nei prossimi giorni si completerà, quindi, lo schieramento che ha vinto le regionali anche con la apertura e la inclusione di ulteriori soggetti politici che vorranno contribuire  alla rinascita della nostra città.  Una Coalizione largamente rappresentativa capace fin dalla sua genesi di porre basi concrete all’attività programmatica e a quella squisitamente politica che culminerà nella proposta alla città di una figura capace di fare sintesi e rendersi interprete delle istanze di coalizione. Forte l’entusiasmo di tutte le forze politiche, da anni, oramai, solite al confronto e all’espressione corale delle proprie energie, ma oggi, più che mai, rinnovate nel preludio che le porterà al confronto elettorale che darà una nuova guida alla nostra città” – conclude la nota.

14 marzo 2019