Piscina comunale, scintille centrodestra-Bruno

"Un destino che appare segnato" secondo le forze di opposizione. "Fisiologico ritardo" per il sindaco

Questa mattina la Coalizione di Centrodestra Sardista Autonomista Civica incontrerà la stampa ed i cittadini presso la piscina comunale di Alghero. “Davanti al cantiere fantasma verrà fatto il punto su questa incompiuta algherese, che va ad aggiungersi al lungo elenco delle incompiute che sta caratterizzando questa amministrazione – fanno sapere le forze politiche – Una struttura strategica per lo sviluppo cittadino, abbandonata ad un destino che, appare fin da ora, segnato”.

Il sindaco Mario Bruno, che nei giorni scorsi nel corso di una conferenza stampa ha spiegato i motivi dei ritardi dei lavori, ha scritto un post sulla propria pagina Facebook. “È vero, alla fine per la conclusione dei lavori della piscina coperta ci sarà un fisiologico ritardo di qualche mese, ma nessuno dice che la nostra azione colma un ritardo di vent’anni proprio da parte di chi domani andrà a manifestare”.

16 marzo 2019