Cavalcata sarda, Firino: «la più grande festa laica dell’isola»

«Costumi, tradizioni e colori a conferma di bellezza e soprattutto di unità del popolo Sardo».

«Anche quest’anno abbiamo assistito a una bellissima edizione della Cavalcata sarda, la più grande festa laica della nostra terra, rinnovatasi con l’ampia partecipazione di tanti comuni della Sardegna. Costumi, tradizioni e colori hanno sfilato dando un’importante immagine di unità e bellezza. È stata però significativa l’impronta sociale della manifestazione che, in apertura, ha visto sfilare la delegazione della Multiss, situazione che ci ricorda delle numerose vertenze per il lavoro tuttora aperte nella nostra Isola». Così l’assessore regionale della Pubblica Istruzione e Beni Culturali, Claudia Firino, che ieri mattina ha partecipato, assieme ai colleghi della giunta regionale Donatella Spano e Francesco Morandi, alla 66esima edizione della Cavalcata sarda, a Sassari.

25 maggio 2015