Bordate di Usai all’indirizzo di Bruno

Il leader dell'Udc ha attaccato il sindaco uscente per le "tante incompiute" e per aver "totalmente disatteso il programma"

Tempo di presentazione di liste nei vari partiti. Ieri è stato il turno di Fratelli d’Italia e Udc. Il leader centrista Antonello Usai, nel corso di una conferenza stampa, ha attaccato duramente il sindaco uscente Mario Bruno. Non prima di aver presentato la lista dei candidati, “non di riempilista come ha detto impropriamente qualcuno”. L’ex alleato di Bruno ha attaccato il sindaco per le “tante incompiute” e per il programma “totalmente disatteso”. Parole di elogio all’Udc sono arrivate dal candidato sindaco del Centrodestra, Mario Conoci: “Se ci presentiamo uniti lo dobbiamo soprattutto all’Udc e Antonello Usai. Ha voluto siglare il documento di condivisione solo accertandosi che la coalizione si sarebbe presentata unita”.

23 maggio 2019