Come eliminare il senso di gonfiore e pesantezza mangiando una frittella ad alta digeribilità

Intervista con Alessio Mura del Cafè Royal

Abbiamo visitato il Cafè Royal, caffetteria-pasticceria specializzata in colazioni e torte artigianali, dove abbiamo potuto constatare il grande successo che stanno riscuotendo, oltre alle colazioni e alle torte, le frittelle. Ne abbiamo parlato con il proprietario Alessio Mura.

Alessio, ci hanno colpito in particolare due cose: il nome che le hai attribuito e le dimensioni. Ci puoi spiegare meglio?

Molto volentieri. Il nome “nuvola” nasce dalla loro leggerezza. Mi è venuto in mente dopo che i clienti, al primo assaggio, esordivano con la frase “Sono leggerissime”. Per quanto riguarda le dimensioni, invece, ho pensato non alla classica ruota gigante ma a monodosi apposite per consentire a tutti di poterle mangiare senza ricorrere al solito giro grande.

Che differenza c’è rispetto alle frittelle che si trovano negli altri posti?

Innanzitutto una lievitazione infinita, ormai le ore non le contiamo più (ride, ndr). Quindi, la digeribilità, non a caso abbiamo un seguito di famiglie con bambini che mangiano le nostre frittelle. E poi, cosa molto importante, usiamo prodotti naturali che la nostra madre terra Sardegna ci offre giornalmente.

Mi sai dire un beneficio e il perché una persona dovrebbe mangiare le tue frittelle?

A differenza degli altri, con le mie frittelle elimino il senso di gonfiore e pesantezza che in molte persone sorge quando acquistano un prodotto di bassa qualità.

Quindi le consiglieresti  a grandi e piccini?

Ormai abbiamo un seguito di grandi e piccini. Ma poi, volete mettere la felicità e l’espressione di un bambino quando mangia una frittella? Non c’è di più bello al mondo!

Svelaci allora la ricetta segreta…

Essendo una ricetta segreta e antica come quelle che usiamo per tutti i nostri prodotti è top secret (ride, ndr)

Non resta, allora, che assaggiarle…

Certo, vi aspetto nel mio punto vendita e sono talmente sicuro del mio prodotto che sono disposto a farvele assaggiare per farvi constatare la loro genuinità.

Oltre al punto vendita di via XX Settembre 187, fronte Conad, dove possiamo vedere le cose che proponi?

Mi potete trovare su Facebook, sia nella pagina “Cafè Royal Alghero” che sul mio profilo professionale “Alessio Mura” dove giornalmente propongo tutti i contenuti che riguardando il mondo della colazione e delle torte artigianali. Posso svelarvi che presto ci saranno tante novità, quindi vi consiglio di seguirmi .

Nella tua pagina Facebook, che è molto seguita, abbiamo notato un post che ci ha colpito. Era intitolato Generalista o Specialista. Ce ne vuoi parlare?

La faccio in breve, ho detto solo che a Differenza degli altri bar non faccio il tutto per tutti, ma sono Specializzato in colazione e torte, ed è l’unica cosa che faccio.

Vuoi fare un saluto finale o un ringraziamento?

Innanzitutto ringrazio la mia famiglia e, in modo particolare, il mio maestro, la persona che mi ha insegnato tutto del mestiere, ovvero mio padre. Poi tutti i clienti ed amici che mi seguono in questo percorso sia lavorativo che di vita. E infine, ringrazio ovviamente voi la vostra redazione per l’intervista.

18 febbraio 2017