Rugby, sconfitta in casa per l’Amatori

Un anticipo amaro. Un girone di ritorno che comincia con il piede sbagliato quello dell’Amatori Rugby Alghero che nella gara di ieripomeriggio, sul campo di casa di Maria Pia, ha perso per mano del Cus Perugia con il punteggio di 13-26.

Una partita che già dai minuti iniziali si è dimostrata essere più difficile del previsto per i padroni di casa che ieri non sono partiti con il piglio giusto. E se in altre gare si è vista grinta e determinazione, oggi non è stato così. Il campo allentato e reso pesante dalla pioggia ha contribuito a sottolineare la giornata no della formazione di casa, apparsa a tratti intermittente. Di contro un avversario che ha giocato e si è difeso bene ed è riuscito a portare a casa ben 4 punti. Il Perugia è giunto in Sardegna da penultimo della classe e con questa vittoria sale a 23 punti. Mentre l’Alghero, a secco, resta a quota 29 in attesa di vedere cosa succederà nella giornata di domani con la disputa di tutte le altre gare.

Tornando alla cronaca della partita, i perugini si portano sul 12-0 in otto minuti. Al 18’ risponde Micheli per l’Alghero e sigla tre punti con un piazzato per il 12-3. Ma il numero 10 ospite, Masilla, con due piazzati di fila chiude il primo tempo sul 3-18 per i suoi. Al rientro in campo Micheli accorcia le distanza con un altro calcio per il 6-18. Ma il Perugia approfitta e con una meta di Peter Rios prima e con un piazzato di Masilla poi allunga fino al 6-26. La gara si chiude con l’unica meta algherese, quella di Guglielmo Delrio, trasformata da Micheli. Non c’è più tempo, la gara termina così. Il prossimo impegno per l’Alghero è in trasferta sul campo del Benevento.

20 gennaio 2019