Dalle edizioni speciali 2019 a quelle più costose di sempre: le sneakers da avere nell’armadio

Non chiamatele semplicemente scarpe, perché oltre alla tomaia c’è di più. Perché non si parla di semplici calzature, ma di vere e proprie opere d’arte, diventate negli anni degli autentici oggetti di culto per molti di noi.

Il tutto senza guardare in faccia all’età o alle generazioni, visto che oggi le sneakers riscontrano un successo enorme anche tra i giovani e i Millennials. In fondo non potrebbe essere altrimenti, dato che ci troviamo di fronte a modelli diventati quasi mitici e inconfondibili. Da quelli più costosi alle ultime tendenze, oggi andremo ad approfondire questo mondo fatto di lacci e suole.

Quali sono le sneakers più costose

Indossare dei lingotti d’oro al posto delle scarpe? Magari non da un punto di vista letterale, però esistono certi modelli dal valore di migliaia di euro, contesi dai collezionisti di tutto il mondo. Nella lista delle sneakers più costose troviamo ad esempio le Nike Air Mag Back to the Future BTTF: il modello indossato da Marty McFly in Ritorno al Futuro 2 (per intendersi), con un valore attuale superiore ai 22 mila euro.

Anche le Air Jordan 3 Retro Legends of Summer valgono parecchio (circa 9 mila euro), soprattutto per via di due firme d’eccezione come Justin Timberlake e Jay-Z. In elenco spiccano tanti altri modelli, specialmente se si parla della linea delle Air Jordan: le Kobe PE Pack Retro 8 Retro 3 valgono ad oggi più di 12 mila euro, mentre le 4 Retro Eminem Carhartt circa 8 mila euro nate in collaborazione con il rapper di fama mondiale. Infine, citiamo pure le Nike Dunk SB Low Paris, con un valore di quasi 10 mila euro.

Sneakers a colpi di edizioni speciali

Intanto è bene sottolineare che oggi online si trovano tantissimi modelli di sneakers: un chiaro esempio è il grande assortimento di scarpe da ginnastica da uomo presenti sullo store di Yoox, pronte per soddisfare qualsiasi esigenza o passione di tutti noi.

Naturalmente non mancano le edizioni speciali, che continuano ad uscire di mese in mese. Vi basti pensare ad alcuni esempi di spicco, come le Nike ispirate alla serie Stranger Things, che pescano a piene mani dai nostalgici anni ’80 (proprio come fa la stessa serie). In tal caso si parla di tre edizioni speciali dei modelli Cortez, Tailwind e Blazer.

Infine occorre citare anche le Vans ispirate a Frida Kahlo: qui la tomaia diventa una vera e propria opera d’arte, per via della presenza delle stampe che riproducono i dipinti più noti di questa artista.

Quello delle sneakers è un universo particolare, che va ben al di là delle semplici calzature: è uno stile di vita, che oggi può contare su modelli da collezione e su edizioni speciali da urlo

15 luglio 2019