Rapina un bar e minaccia il cameriere con un coltello: arrestato

I Carabinieri hanno arrestato un 48enne responsabile di una rapina presso il Bar Ristorante Quartè Sayal in via Garibaldi ad Alghero

Ieri pomeriggio (domenica), i Carabinieri della Compagnia di Alghero hanno rintracciato e arrestato un 48enne che poche ore prima aveva rapinato il Bar Ristorante Quartè Sayal in via Garibaldi. L’uomo, algherese, è entrato a volto scoperto nei locali e approfittando di un attimo di distrazione del personale dietro il bancone ha rubato dalla cassa 150 euro in contanti. Scoperto da un cameriere, per garantirsi la fuga, non ha esitato a minacciarlo con un coltello.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i militari che, raccolte le testimonianze, si sono messi alla ricerca dell’uomo. Il 48enne è stato rintracciato poco dopo mentre era intento spendere parte del bottino all’interno di un altro bar. L’arrestato è stato trattenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida.

17 luglio 2017