Sos di Mauro Pili : “carceri sarde al collasso”

Oltre il 30% delle carceri sarde soffre per una carenza d’organico divenuta insopportabile e per una sanità penitenziaria a rischio collasso. Nel contempo il sovraffollamento fa esplodere le vecchie carceri, mentre nuove strutture continuano a restar chiuse perchè il Governo e il Ministero non forniscono il personale necessario per aprirle.

Queste sono in sintesi le dichiarazioni del Deputato Mauro Pili (Pdl) rilasciate in seguito al sopralluogo effettuato nel carcere di Buoncammino a Cagliari. La drammaticità della realtà careceraria sarda è stata raccolta in un dossier che verrà inviato al Ministro della Giustizia Severino.

21 settembre 2012