Magiche esperienze da vivere alle Maldive: emozioni indimenticabili

Una vacanza alle Maldive non è solo spiaggia e mare: ci sono tante esperienze che vale la pena di provare se si vuol essere certi di vivere fino in fondo un’esperienza magica e fuori dal comune. Per rilassarsi, per esempio, ci si può recare in un centro benessere per ricevere un trattamento ad hoc: la cura del corpo e della bellezza è fondamentale quando ci si trova in vacanza, sia per migliorare il proprio aspetto fisico che per sentirsi a proprio agio in qualsiasi circostanza. I trattamenti estetici sono disponibili in quasi tutte le località dell’arcipelago: se poi vengono offerti in camere con la vista sul mare o direttamente in spiaggia, l’effetto è amplificato.

Cena in un ristorante sottomarino

Un ristorante sottomarino non è certo una location in cui ci si possa imbattere tutti i giorni: ecco perché se si è in vacanza alle Maldive non si può fare a meno di sperimentare una cena in questo contesto. L’esperienza è ai limiti della realtà, ma le parole non servono: è necessario provarla in prima persona, prenotando un tavolo al ristorante Itahaa Undersea, che si trova a Conrad Maldives Rangali Island. Il locale si trova a cinque metri al di sotto del livello del mare, e permette di cenare in compagnia della flora e della fauna sottomarina, grazie alla visuale a 360 gradi. Per il momento si tratta del solo ristorante di questo tipo esistente sul pianeta: insomma, in tutto il mondo sono in pochi coloro che possono vantarsi di aver mangiato sotto il pelo dell’acqua.

Le immersioni

E a proposito di eventi sotto l’acqua, gli appassionati di immersioni subacquee trovano nell’arcipelago delle Maldive un contesto perfetto per assecondare i propri gusti e vedere esauditi i propri desideri. Ciò vale non solo per i sub più bravi, ma anche per quelli alle prime armi: la fauna marina in cui ci si può imbattere è tanto ricca quanto variegata, e include le tartarughe e i delfini, ma anche gli squali e le balene. Non mancano, poi, i luoghi in cui si può vivere il brivido delle immersioni relitto: alle Maldive, il punto di riferimento più importante da questo punto di vista è l’atollo di Lhaviyani.

Arrivare in idrovolante

Prenotando il viaggio alle Maldive con Alpitour, si può organizzare ogni dettaglio con la massima cura per avere la certezza che niente vada storto. Se si ha voglia di osare, o più semplicemente si ritiene che sia arrivato il momento di liberarsi di alcuni freni inibitori, si può perfino decidere di pianificare un arrivo in idrovolante: senza dubbio, un’apparizione in grande stile paragonabile a quella dei divi hollywoodiani, con un atterraggio a decollo dopo un volo che permette di osservare dall’alto la magia delle lagune e la bellezza di isole così stupefacenti da togliere il fiato. Nel caso in cui si sia molto fortunati, per altro, ci si può imbattere in tante e variegate specie di pesci che non saranno per nulla turbati dalla presenza di un oggetto volante sopra le loro branchie.

Infine, l’ultima esperienza che va consigliata è il soggiorno in una water villa di lusso: si calcola che siano oltre il 60% le camere water villa a disposizione nelle 80 località accessibili ai turisti delle Maldive. Le migliori sono quelle con il pavimento in vetro, che permettono di guardare sotto, nell’acqua.

24 ottobre 2018