L’Olio San Giuliano pluripremiato a New York

Quattro oli San Giuliano sono stati premiati con due medaglie d’oro e due d’argento all’International Olive Oil Competition che si svolge ogni anno negli Stati Uniti

La Domenico Manca continua a mietere successi per la qualità degli oli che propone e un nuovo e importante risultato è arrivato dagli Stati Uniti nello scorso fine settimana. Quattro oli San Giuliano, infatti, sono stati premiati con due medaglie d’oro e due d’argento all’International Olive Oil Competition che si svolge ogni anno a New York. Noto anche con l’acronimo NYIOOC, il concorso è uno dei più grandi e prestigiosi nel settore e i suoi risultati vanno a comporre la Guida ai Migliori Extravergini Best Olive Oils e l’Official Index of the World’s Best Olive Oils, lista annuale considerata la più autorevole per ciò che riguarda i migliori extravergini del mondo, consultata da chef, commercianti di prodotti alimentari e consumatori esigenti che apprezzano gli oli di altissima qualità.

I risultati sono stati trasmessi in diretta online e annunciati su media e agenzie di stampa internazionali. I vincitori sono inoltre citati sulle pagine dell’Olive Oil Times, la pubblicazione del settore e la fonte più conosciuta al mondo per informazioni sull’olio d’oliva. L’edizione del 2019 ha visto oltre 900 partecipanti provenienti da 28 paesi: la più grande varietà di oli extravergini di oliva mai raccolta in un unico luogo. La giuria del concorso, formata da esperti di diverse nazionalità, ha valutato un numero di campioni senza precedenti tra cui spiccano gli italiani con la quota maggiore di iscritti e premiati, seguiti da spagnoli, statunitensi e greci.

Questa ambitissima ed abbondante premiazione, per la San Giuliano, arriva dopo l’assegnazione della medaglia d’oro al Monocultivar Olive Oil Competition, l’ottenimento del massimo punteggio nella Guida agli Oli d’Italia 2019 edita dal Gambero Rosso e l’inserimento nella guida spagnola Evoleuum tra i migliori 100 extravergini del mondo, per citare solo i più recenti che vanno a sommarsi agli oltre 300 ricevuti negli anni e che rendono la San Giuliano una delle aziende italiane più premiate in assoluto al mondo.

Oggi lo stabilimento di San Giuliano è un concentrato di tecnologie uniche nel panorama oleario italiano con un frantoio costruito su misura ed unico esemplare al momento esistente a livello internazionale con una innovazione continua in agricoltura 4.0, ovvero di precisione, per minimizzare l’impatto ambientale e utilizzare le risorse disponibili nel miglior modo possibile.

17 maggio 2019