Alghero, 32enne in arresto per furto aggravato

L’uomo, durante l’allestimento di una vetrina natalizia di un’attività commerciale nel centro cittadino, l’uomo, approfittando di un attimo di distrazione dei proprietari, ha sottratto il registratore di cassa con 1.200 euro di contantii.

Nella serata dello scorso 13 dicembre, la Polizia ha tratto in arresto, per furto aggravato, un 32enne algherese con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. L’uomo, durante l’allestimento di una vetrina natalizia di un’attività commerciale nel centro cittadino, l’uomo, approfittando di un attimo di distrazione dei proprietari, ha
sottratto il registratore di cassa con 1.200 euro di contanti, strappandolo con violenza dalla sua sede.

Immediatamente il personale del Commissariato di Polizia di Alghero, dopo aver inseguito l’uomo, lo ha rintracciato nelle vicinanze dell’attività. Successivamente, dopo perquisizione personale, è stata rinveuto il denaro sottratto.

Il 32enne, pertanto, è stato sottoposto ad arresto e nella mattinata odierna, in sede di udienza di convalida, il Gip ha disposto, vista la sua pericolosità sociale del soggetto, la misura cautelare della custodia in carcere.

15 dicembre 2018