Uomo muore carbonizzato in auto, ipotesi suicidio

Tragedia a Porto Rotondo. L'uomo aveva inviato un sms all'ex moglie

Il cadavere carbonizzato di un uomo di 56 anni è stato trovato questa mattina accanto alla sua auto incendiata nel parcheggio della spiaggia di Marinella, nei pressi di Porto Rotondo. Si tratterebbe di suicidio. L’uomo, che si era separato di recente dalla moglie, avrebbe inviato un sms con il quale annunciava l’intenzione di farla finita.

Il corpo è stato ritrovato poco fuori dall’auto, impregnata di benzina, il che lascia supporre che l’uomo ci abbia ripensato, quando però era troppo tardi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Olbia e i Carabinieri di Porto Rotondo. Con loro anche il gruppo protezione civile Monte Ruju.

14 novembre 2017