Ryanair conferma la base ad Alghero. Interesse per la Continuità territoriale

Lo ha detto ieri a Cagliari il Manager John Alborante in occasione della presentazione dei nuovi collegamenti

La compagnia irlandese Ryanair studia il prossimo bando per la continuità territoriale: l’obbiettivo è quello di superare i problemi tecnici che finora hanno impedito la partecipazione della compagnia al bando che prevede agevolazioni tariffarie sui voli da e per la Sardegna. Lo ha confermato John Alborante, sales and marketing manager della compagnia irlandese, nel corso della conferenza stampa tenutasi ieri a Cagliari per presentare le nuove rotte estive (Manchester) e invernali (Baden Baden, Dusseldorf, Porto, Siviglia, Valencia e Varsavia) da Elmas.

“Il dialogo – ha dichiarato Alborante – è sempre aperto, continuiamo a ragionare. Ora aspettiamo il prossimo bando, vediamo. Finora non potevamo entrare in questo discorso per quanto riguarda alcuni dettagli ad esempio sulle misure dei sedili – spiega – C’erano dei problemi anche sulle tariffe, noi vogliamo continuare a offrire tariffe anche a 19 euro. Questioni tecniche, ma stiamo parlando e dialogando”.

Alborante ha parlato anche dell’aeroporto di Olbia: “È uno scalo che ci manca – ha detto – questo sarà un anno di consolidamento, ma noi parliamo sempre anche con Olbia”.

Per quanto riguarda Alghero la compagnia low cost irlandese conferma la base stagionale, anche se ammette che non ci saranno grosse novità. “Nessun passo aventi- ha detto il sales and marketing manager – ma nemmeno indietro”.  La base per tutto l’anno rimane Cagliari.

13 aprile 2018