Concorso a premi e contest: perché la tua azienda dovrebbe organizzarne uno

Sempre più spesso, in termini di business e di conversioni, si tende a chiamare in causa il tema delle interazioni: creare e mantenere un contatto con i clienti o con i potenziali clienti è un’operazione che può portare enormi benefici ad un brand.

Stiamo parlando di strumenti e strategie in grado di stimolare l’interesse degli utenti. Non a caso, una delle tendenze ad oggi più vive è quella relativa ai contest e ai concorsi a premi. È un terreno che può diventare scivoloso, se non si conoscono bene i meccanismi di funzionamento: ecco perché oggi vedremo di studiare nel profondo questo ambito.

 

Quali sono i vantaggi dei contest?

Innanzitutto i concorsi a premi e i contest contribuiscono ad accrescere la brand awareness: dunque alla crescita della percezione di un marchio da parte di un certo target di utenti.

Mettendo in palio dei premi attraenti e coerenti con il proprio business, è possibile scalare la cosiddetta Piramide di Aaker e ottenere forti benefici in termini di apprezzamento. Un altro vantaggio dato da questi strumenti è l’aumento della visibilità: usando hashtag e altri mezzi di questo tipo, è possibile dare al concorso una natura virale diffondendolo sui social a macchia d’olio. Infine, vale la pena di citare la categoria degli User Generated Content: stiamo parlando di un contenuto unico prodotto da un utente, magari una foto con un prodotto del brand in evidenza, ovvero tutta pubblicità gratuita e soprattutto credibile perché generata “dal basso”.

 

Contest e premi: quali organizzare e quali scegliere?

Sono diversi i tipi di contest che possono essere sfruttati, ad esempio tramite i canali social. Fra i migliori troviamo i contest fotografici, ottimi per via delle logiche dell’UGC. Un altro esempio tipico di contest di successo è il quiz: perfetto perché stimola l’attenzione degli utenti e li coinvolge in una sfida a premi. Infine molto in voga sono anche i concorsi ad estrazione: spesso perfetti per guadagnare like e per ottenere condivisioni social della propria pagina.

Ma veniamo ora alla questione premi, quali dobbiamo scegliere? Grazie alla potenza e alla scelta offerta dalla rete, siti internet come Axonprofil danno la possibilità di acquistare diversi articoli promozionali personalizzati, che sono un’ottima alternativa in quanto contribuiscono a fidelizzare il cliente. Si possono anche scegliere altri regali, tra i più diffusi rientrano senza dubbio i buoni sconto o delle prove in anteprima dei propri prodotti.

Oggi abbiamo visto quali sono i contest e i premi migliori, insieme ai vantaggi che possono scaturire da queste tecniche promozionali. Prima di chiudere, però, bisogna dedicare un po’ di spazio ad un altro argomento: il contest deve essere organizzato a norma di legge. Inoltre è bene ricordare che le varie condizioni vengono estese anche ai contest online e sui social. È meglio informarsi in modo completo, per evitare di incorrere in sanzioni che possono essere molto salate.

30 luglio 2018