Basket, doppia vittoria della Gabetti sia in Fip che in Uisp

Gli algheresi vincenti sia nel campionato di Promozione Maschile che in quello Open

Per la Gabetti Pallacanestro Alghero è iniziato anche il torneo regionale “Open” Uisp, il progetto cestistico della Riviera del Corallo così finalmente mette in campo entrambe le sue squadre. Nella settimana sportiva appena conclusa il sodalizio di patron Salteri ha giocato e vinto sia nel campionato di Promozione Maschile della Federazione Italiana Pallacanestro che in quello “Open” organizzato dal comitato di Sassari dell’Unione Italiana Sport per Tutti. Due partite diverse in due competizioni estremamente diverse una dall’altra.

Uisp. In Uisp i Rossi della Riviera del Corallo, capitanati da Manuel Musino, hanno giocato un match dal sapore unico, capace di emozionare chiunque. Incontrare per la prima volta i campioni di vita di Io Può è una sensazione speciale come speciali sono le ragazze e i ragazzi che attraverso lo sport vivono momenti indimenticabili. La cosa meno importante della gara è il risultato, 50 a 48 in favore degli algheresi, per i padroni di casa ottime prestazioni di Sandro Sara e Davide Fadda, rispettivamente 28 e 14 punti mentre per gli ospiti top scorer il richiedente asilo ed esordiente assoluto nel basket Mamadou Fofana, 10 personali. Un momento importantissimo di inclusione, dove grazie all’impegno del coach di Io Può Emanuela Serra la palla a spicchi si trasforma in una livella sociale.

Promozione. Vittoria anche per i ragazzi di coach Andrea Cardone nel match contro Sos Aranzos Basket Olbia valevole per l’ottava giornata di andata nel girone unico nord Sardegna. Ottima prova soprattutto difensiva per la Gabetti che dimostra di riuscire a limitare l’ offensività di tutte le squadra fin’ora incontrate, qualche difficoltà, invece, in attacco come dimostra il risultato: 54 a 39. La notizia più importante del match è però l’esordio in un campionato FIP del centro Mohamed Sissoko dopo che le tre federazioni – Italiana, Maliana e Internazionale – hanno finalmente sbloccato il suo tesseramento. Il maliano con protezione umanitaria in Italia si fa subito notare superando la doppia cifra a rimbalzo e scrivendo a referto 6 punti con 4 su 4 dalla lunetta. Doppia cifra a canestro per Gianluca Nieddu e Daniele Zanza, 14 e 10 punti, e ottime prestazioni per D’apello, 8 pt., e soprattutto Stefano Sanna, 7 punti nel momento cruciale dalla gara.

Promozione Maschile FIP: Gabetti Pallacanestro Alghero 54 – Sos Aranzos Basket Olbia 39.
Gabetti Pallacanestro Alghero: Nieddu S., D’apello 8, Scala, Nieddu G. 14, Furesi 2, Secchi 2, Zanza 10, Sechi 2, Sanna 7, Sissoko 6. Allenatore Cardone.
Sos Aranzos Basket Olbia: Nurra 7, Pazzola 6, Vitiello 8, Degortes, Folino 3, Secchi, Mura 8, Petitta, Lombardi 7. Allenatore Pazzola

Open Uisp Sardegna: Gabetti Pallacanestro Alghero 50 – Io Può Sassari 48.
Gabetti Pallacanestro Alghero: Angioj 8, Barria 6, Battara 2, Caria 4, Fofana 10, Musino 4, Obinu 4, Palomba 2, Sechi 6, Tedde 2. Allenatore Cabras.
Io Può Sassari: Mureddu, Sara 28, Piras, Soro 4, Manca, Satta 2, Sechi, Fadda 14, Gallotta, Caciccia. Allenatore Serra.

12 dicembre 2017