Ufficiale: anche Pulina e Monti lasciano la Lega

"A causa di scriteriati comportamenti, da taluni adottati, privi delle minime regole del confronto democratico"

Precipita la situazione in casa Lega ad Alghero. Monica Pulina e Giovanni Monti hanno ufficializzato il loro addio al partito che ora quindi non avrà alcun rappresentante in Consiglio. Qualche giorno fa un altro esponente eletto con il Carroccio (Leonardo Polo) aveva sbattuto la porta. Oggi la decisione di Pulina e Monti, in realtà nell’aria già da diverse ore. Questo il comunicato inviato dai due ormai ex leghisti:

“I sottoscritti consiglieri comunali, Monica Pulina e Giovanni Monti, eletti ad Alghero nella lista “Lega Salvini Sardegna”, nonostante la piena disponibilità dimostrata con parole, scritti e comportamenti al fine di addivenire ad una rapida e soddisfacente definizione degli assetti di Giunta, nell’interesse unico ed esclusivo della città di Alghero, del partito della Lega che, con grande entusiasmo e collaborazione, li ha accolti nella propria Lista e, non per ultimo, nell’interesse di tutti i cittadini che con il loro voto hanno manifestato il consenso necessario per l’elezione, a causa di scriteriati comportamenti, da taluni adottati, privi delle minime regole del confronto democratico e rifuggendo la necessità di una qualificata rappresentanza territoriale in sede consiliare, ritengono, loro malgrado, quale unica strada imposta da doveri di dignità e lealtà politica, di dover uscire dalla Lega ed aderire al Gruppo Misto. Tale decisione dolorosa è allo stato attuale irreversibile, pur ribadendo, anche in questa sede, la piena lealtà alla coalizione che ha contribuito alla elezione del nuovo Sindaco di Alghero, l’amico Mario Conoci”.

9 luglio 2019