Lavori V Commissione, la maggioranza: “tentativo di strumentalizzazione da parte di alcuni consiglieri”

I gruppi consiliari di minoranza Futuro in Comune, Per Alghero, Partito Democratico e Sinistra in Comune, criticano quanto accaduto questa nella commissione presieduta dal consigliere Mulas di Fratelli d’Italia, dove sono risultati assenti tre dei cinque consiglieri di maggioranza.

I componenti di maggioranza della V Commissione Consiliare intervengono dopo la riunione di questa mattina “svoltasi regolarmente” – precisano –  alla presenza dell’Assessore ai Lavori Pubblici Antonello Peru. Dalla maggioranza parlano di “tentativo di strumentalizzazione” da parte dei gruppi consiliari di minoranza di Futuro in Comune,  Per Alghero, Partito Democratico e Sinistra in Comune, che avevano criticato l’assenza di tre dei cinque consiglieri di maggioranza durante la riunione della V commissione presieduta dal presidente Cristian Mulas e ipotizzato frizioni interne alla maggioranza e un segnale di sfiducia al presidente della Commissione.

“Confermiamo – evidenziano i consigilieri di maggioranza Loi, Ansini e Monti, assenti alla seduta odierna per problemi personali e lavorativi, – la nostra piena  fiducia nei confronti del presidente della Commissione Christian Mulas del quale, anzi, evidenziamo l’impegno e la determinazione nel voler affrontare un tema così sensibile come quello del sistema idrico fognario algherese”. Il consigliere Monti sottolinea inoltre di aver chiesto alla sua collega Monica Pulina di rappresentarlo proprio per l’impossibilità a partecipare alla seduta.

“Nonostante l’assenza pienamente giustificata dei miei colleghi, i lavori della Commissione, si sono svolti regolarmente alla presenza dell’assessore competente Antonello Peru ed hanno consentito di avviare i primi passi del percorso finalizzato ad  affrontare e risolvere uno dei problemi storici che  affliggono la città. Di tutto abbiamo bisogna meno che di speculazioni politiche: lavoriamo per Alghero e concentriamoci sulle cose da fare per migliorarla” – ha dichiarato il presidente della V Commissione  Christian Mulas.

9 settembre 2019