Lavori all’acquedotto Coghinas, stop acqua anche ad Alghero

Interessati il capoluogo, Porto Torres, Stintino, Alghero, Castelsardo e Tergu. Attivi servizi sostitutivi di autobotti e punti fissi di prelievo

L’Enas, Ente acque della Sardegna, ha comunicato che giovedì 12 settembre dovrà eseguire un intervento urgente di riparazione lungo l’acquedotto Coghinas 2 che rifornisce di acqua grezza i potabilizzatori Abbanoa di Truncu Reale (al servizio di Sassari, Porto Torres e Stintino), Monte Agnese (Alghero) e Castelsardo.

I lavori dell’Enas, che saranno eseguiti dalle 7 alle 16, comporteranno il blocco del rifornimento di acqua grezza negli impianti e di conseguenza sarà sospesa la produzione di acqua potabile per i centri interessati. Per far fronte a questa sospensione Abbanoa ha approntato un piano di distribuzione che tiene conto delle scorte nei serbatoi e dei tempi di recupero necessari a ripristinare i livelli quando sarà riavviata la produzione di acqua potabile.

Per quanto riguarda la nostra città, ad Alghero centro è prevista la chiusura dell’erogazione dalle 10 alle 20 di giovedì. Nel ramo Fertilia la chiusura dell’erogazione avverrà dalle 7 a mezzanotte di giovedì. Per far fronte alle emergenze idriche nei centri sensibili e all’utenza, verrà attivato  un servizio di autobotte, e posizionate delle rastrelliere fisse. Tre le autobotti ad Alghero: in Via De Gasperi, fianco Ospedale Marino e una in piazza Centrale a Fertilia.

10 settembre 2019