Burgos, sequestrate 160 piantine di marijuana

La coltivazione era dotata di impianto di irrigazione a goccia alimentato da due serbatoi da 1000 litri. Le piantine sono state sottoposte a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato di Ozieri ha sequestrato una piantagione costituita da circa 160 piantine di Canapa Indiana. Gli agenti del Commissariato locale, nel corso di un servizio di controllo nell’agro del Comune di Burgos,  particolarmente intensificati in questo periodo soprattutto nell’area del Goceano, hanno individuato una piantagione costituita da circa 160 piantine, messe a dimora in un terreno di circa 150 metri quadri, recintato con una rete metallica per la protezione dagli animali. La coltivazione era dotata di impianto di irrigazione a goccia alimentato da due serbatoi da 1000 lt. Le piantine sono state sottoposte a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

 

9 settembre 2019