A Bruno Meloni il premio Fair Play del Panathlon

L’ex presidente della Polisportiva Alghero riceve il riconoscimento per la carriera dedicata allo sport

Una vita dedicata allo sport, prima da atleta e poi, soprattutto, da appassionato dirigente. Un emozionatissimo Bruno Meloni ha ricevuto domenica il Premio “Fair Play” 2018, il riconoscimento che Panathlon Club di Alghero attribuisce per un particolare e specifico gesto di lealtà sportiva o per una intera carriera caratterizzata da lealtà e dedizione.

Bruno Meloni, imprenditore, storico presidente di società calcistiche locali, tra cui la Polisportiva Alghero, è stato il protagonista della cerimonia annuale di consegna del Premio nella serata organizzata dall’instancabile presidente del Panathlon Alghero Lelle Simula. In una lunga e partecipata conviviale tradizionalmente dedicata allo scambio degli auguri, svoltasi nell’occasione presso le Tenute Delogu, alla presenza del presidente del Panathlon Club Sassari Marcello Sassu, Bruno Meloni ha ritirato il meritato riconoscimento attorniato da tanti protagonisti che hanno accompagnato la sua attività ricca di successi.

Tanti gli ex calciatori presenti:  Nulvesu, Cardin, Sias, Falchi, Sanna, Sotgiu, Capodici, i dirigenti Ballarini e Garrucciu, il giornalista Antonio Sini, gli arbitri Tullio e Francesco Sanna, il collaboratore Serra. Gli oltre ottanta partecipanti hanno poi partecipato con tangibile entusiasmo alla tradizionale lotteria per la raccolta di fondi da devolvere in beneficenza.

18 dicembre 2018