Comune e Associazioni insieme per valorizzare l’algherese

Sviluppo e promozione della lingua: nasce la Consulta. A Palazzo Serra insieme Consulta, Sportello Linguistico comunale e regionale, Institut d'Estudis Catalans.

Nasce ad Alghero la Consulta Civica per les Politíques Lingüístiques del català de l’Alguer, l’organo consultivo che mette insieme tutte le realtà associative algheresi con l’obiettivo di tutelare, promuovere e incrementare l’uso sociale della lingua.  Ieri il Consiglio comunale ha approvato Regolamento. Il testo approvato ricalca nella sua interezza la bozza predisposta da un tavolo di lavoro formato dalle associazioni algheresi che operano nel campo specifico dell’algheresità.

“Grazie a tutte le associazioni di promozione, tutela e valorizzazione dell’algherese che in questi anni hanno tenuto viva la nostra lingua e hanno elaborato il regolamento della Consulta. Da oggi lavoreranno insieme, nella stessa sede, a Palazzo Serra, con lo Sportello Linguistico comunale, lo Sportello Linguistico regionale e l’Institut d’Estudis Catalans”, è il commento del Sindaco Mario Bruno. Un grande passo avanti verso lo sviluppo e la promozione delle politiche linguistiche del calatano di Alghero, frutto di impegno congiunto tra Amministrazione e associazioni. La Consulta ha funzioni di proposta, di elaborazione e valutazione dei progetti e delle iniziative in materia di salvaguardia, valorizzazione e promozione della lingua.

Entro il mese di marzo avrà inizio l’attività dello Sportello linguistico, le cui procedure per l’affidamento definitivo del servizio sono in fase di chiusura. Il servizio andrà a completare il polo della lingua e della cultura in via di costituzione a Palazzo Serra, dove già opera l’assessorato alla cultura.

13 marzo 2018