Cagliari, lotta contro lo spaccio di stupefacenti: un arresto e 10 segnalazioni

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato in totale 5,8 grammi di hashish e 163,8 grammi di marijuana

Durante le attività di controllo del territorio, con particolare indirizzo al contrasto allo spaccio ed alla diffusione delle sostanze stupefacenti, le Fiamme gialle cagliaritane, attraverso l’impiego delle unità cinofile, hanno effettuato, nelle ultime ore, nel territorio della provincia, dieci interventi. In più zone della città, ritrovo abituale di molte persone e lungo gli assi viari principali del capoluogo, i finanzieri hanno individuato cinque persone.

Nello specifico, un 44enne in possesso di 4,8grammi di hashish, un 27enne con 2grammi di marijuana, un 24enne, un 23enne ed un 22enne, rispettivamente in possesso di 0,7, 1,1 ed 1,25grammi di hashish. Le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro e le persone segnalate alla locale Prefettura. In un caso è stata anche ritirata la patente di guida al detentore della sostanza stupefacente.

A Villamar, Sarroch, Villa San Pietro e Capoterra, durante controlli stradali e nelle adiacenze di locali pubblici, le Fiamme gialle hanno sequestrato complessivamente 6,9grammi di hashish e 6,2grammi di marijuana, segnalando alla Prefettura di Cagliari quattro persone, rispettivamente di 42, 25, 24 e 21 anni. Anche in questo caso, è stata ritirata la patente ad una delle persone trovata alla guida in possesso delle sostanze stupefacenti.

11 dicembre 2017