Per festeggiare i suoi 103 anni si fa un tatuaggio

Per festeggiare il suo 103esimo compleanno Evelyn Kottman, una nonnina americana, ha deciso di trascorrere una giornata indimenticabile. Con parenti e amici è andata in un casinò (dove ha vinto) e, accompagnata dal nipote, si è fatta tatuare un cuore sul braccio.

Raggiungere il traguardo di 103 anni non è da tutti e deve esserne stata consapevole la signora Evelyn Kottman, una nonnina americana che ha deciso di festeggiare il suo compleanno trascorrendo una giornata decisamente atipica per una persona della sua età. Perché l’anziana di Seattle ha, tra le varie cose, deciso anche di farsi fare un tatuaggio nel giorno del suo 103esimo compleanno. La vecchietta si è fatta accompagnare da un nipote e ha deciso di completare un disegno che aveva iniziato sul braccio sinistro qualche anno fa, quando di anni ne aveva “appena” 100. Ed è così che in alcune foto su Facebook la signora Evelyn appare insieme al tatuatore che le ha lasciato un piccolo cuore rosso sul braccio. Un tatuaggio sicuro, Evelyn aveva infatti ricevuto l’ok di medici e dermatologi.

L’anziana di Seattle ha giocato al casinò e ha pranzato in un “all-you-can-eat” – Ma la nonnina di Seattle non si è limitata solo al tatuaggio per il suo compleanno: prima, infatti, ha invitato parenti e amici in un casinò dove ha puntato 100 dollari sul nero alla roulette e ha anche vinto. Dopo il gioco ha scelto di pranzare in un ristorante asiatico all-you-can-eat e, infine, ha concluso la sua bella giornata con il tatuaggio.

Tratto da www.fanpage.it ©

25 Dicembre 2013