Tragedia a Orosei, 60enne muore annegato

L'uomo ha chiesto aiuto mentre era in acqua ed è stato soccorso da alcuni bagnanti che sono riusciti a portarlo a riva. Nonostante i tentativi di rianimarlo, per lui non c'è stato nulla da fare.

Tragedia ieri nelle acque antistanti Cala Liberotto, a Orosei, dove un sessantenne di Orune è morto annegato. L’uomo ha chiesto aiuto mentre era in acqua ed è stato soccorso da alcuni bagnanti che sono riusciti a portarlo a riva.

I medici del 118 giunti sul posto hanno tentato di rianimarlo, ma per il 60enne non c’è stato nulla da fare.

Nella foto: immagine di repertorio

19 giugno 2017