Toscana, 45enne sardo uccide albanese a colpi di pistola

Il fatto è avvenuto a Sinalunga, in provincia di Siena.

Un pastore sardo di 45 anni, originario di Mamoiada, ha ucciso a colpi di pistola un albanese di 22 anni. Il fatto è avvenuto a Sinalunga, in provincia di Siena. L’uomo, da tempo residente in toscana, avrebbe ucciso il 22enne per strada. Il 45enne è stato rintracciato dai carabinieri dopo una breve fuga. Resta ancora da stabilire il movente dell’omicidio.

Nella foto: immagine d’archivio

 

10 maggio 2018