Sassari, a spasso con eroina e marijuana: in manette 25enne nigeriano

La Polizia l'ha trovato in possesso di 8 dosi già confezionate e pronte alla vendita

La Squadra Mobile di Sassari, nel corso di un’attività di diretta a contrastare il fenomeno del traffico di stupefacenti e dell’immigrazione clandestina ha proceduto all’arresto di un cittadino nigeriano di 25 anni richiedente asilo, trovato in possesso di 8 dosi già confezionate e pronte alla vendita, di cui 7 contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina e una di sostanza vegetale del tipo marijuana, per un peso complessivo di 6 grammi.

L’attività è avvenuta nella mattinata di ieri, quando gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari, mentre a piedi percorrevano la via San Carlo hanno incrociato il giovane che alla loro vista si è dato all fuga, ma è stato raggiunto e bloccato. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso dello stupefacente. Il giovane è stato quindi arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e nella mattinata odierna il giudice presso il Tribunale di Sassari ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora.

13 settembre 2018