E’ sardo uno dei Vetrinisti e Visual Merchandiser più bravi d’Italia

Walter Piras, vetrinista e visual merchandiser sardo e sangavinese, domenica 2 luglio 2017 è stato premiato a villa Braida di Mogliano Veneto nel corso del primo Evento nazionale di Arte Vetrinistica, organizzato dall’Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana, fondata e presieduta dal maestro Luigi Modolo

“Forse non tutti sanno che i vetrinisti Italiani sono reputati tra i migliori al mondo. Essere quindi considerato tra i migliori vetrinisti italiani” – racconta Walter Piras – “è stata una grandissima emozione per me”. Walter Piras, vetrinista e visual merchandiser sardo, sangavinese, domenica 2 luglio 2017 è stato premiato a villa Braida di Mogliano Veneto nel corso del primo Evento nazionale di Arte Vetrinistica, organizzato dall’Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana, fondata e presieduta dal maestro Luigi Modolo.

I vetrinisti italiani hanno una grande tradizione e una preparazione professionale che consente loro di farsi notare e distinguersi per la capacità tecnica di allestire spazi espositivi dal grande fascino, dai 12 mila addetti di qualche anno fa, in Italia si è passati ai 16 mila di oggi, ci racconta ancora Piras.

In Italia si allestiscono circa quattro milioni di vetrine all’anno e come è facile immaginare la figura professionale del vetrinista è molto ricercata sul mercato del lavoro. “Per me il passaggio al mondo delle vetrine è stato quasi naturale” continua il giovane vetrinista di San Gavino premiato con un importante “Premio alla Carriera” per aver contribuito con stile e talento alla valorizzazione e alla diffusione dell’Arte Vetrinistica Italiana durante il 1° evento Nazionale d’Arte Vetrinistica a Mogliano Veneto VE.

“Dai primi timidi abbozzi creativi al definitivo salto come professionista riconosciuto nel panorama dei visual merchandiser italiani, sono trascorsi oramai diversi anni, e dalla prime piccole vetrine oggi posso affermare con un pizzico di orgoglio di gestire, in Sardegna, come vetrinista esclusivo alcuni prestigiosi marchi nazionali e internazionali”. Un risultato ottenuto con dedizione e costanza. Una strada, quella seguita da Walter Piras, segnata dalla passione per un lavoro affascinante che per essere svolto al meglio richiede, oltre all’esperienza sul campo, tanta formazione, “ per fare questo lavoro occorre essere artistici poliedrici, spaziare dalla pittura alla scultura, dall’illuminotecnica all’arredamento.”

Una carriera e una preparazione professionale che, in un certo qual modo, rende onore anche al suo paese di provenienza dove Walter ha mosso i primi passi nel campo dell’arte e dell’imprenditoria. “Non avrei mai potuto fare quello che ho fatto senza il bagaglio di competenze e esperienze che mi sono state tramandate dal mio territorio. Essere un vetrinista sardo, riconosciuto e con importanti collaborazioni attive, è per me un motivo di orgoglio. Mi sento responsabile e mi impegno affinché la mia terra possa dare il suo piccolo contributo al mio settore professionale”.

22 luglio 2017