Rissa di trenta persone, feriti, uno grave.

Due famiglie si sfidano.Parte la rissa. 30 persone coinvolte. Spuntano coltelli.Un ferito grave. Intervento dei carabinieri.

Ieri sera, poco prima della mezzanotte, in via Piras a Li Punti, pesante rissa che ha coinvolto due famiglie residenti ben note alle forze dell’ordine: i Carabinieri intervenivano prontamente, coadiuvati da personale della Questura, per sedare la rissa che coinvolgeva una trentina di persone. Tre feriti da arma da taglio, di cui uno grave – 27enne – in sala operatoria questa mattina presso l’ Ospedale di Sassari. Sei persone in stato di fermo. Sembra essere fuori pericolo il ferito gravissimo, (26enne pregiudicato) , altri due feriti, alla gola uno e l’altro al fianco ma non profondamente, sono comunque ricoverati in Ospedale di Sassari . Tutti pregiudicati i soggetti coinvolti Sequestrate da Carabinieri e Polizia – che ha collaborato attivamente alla gestione dei numerosi pregiudicati partecipanti alla rissa- varie armi utilizzate nella circostanza: roncola e coltelli anche da cucina e da macellaio

16 giugno 2014