Profanato luogo di culto, staccata testa a Gesù

Vandali hanno deturpato la grotta dei fedeli con mutilazioni e danneggiamenti alle statue religiose

Hanno da prima staccato la statua della Madonna dalla sua base e l’hanno lanciata a terra, poi hanno preso di mira la piccola statua di Gesù Bambino, a cui hanno tagliato la testa e buttato il resto ai piedi della croce.

Questo il desolato spettacolo a cui purtroppo ha assistito il primo fedele della grotta del Buon Pastore a Carbonia. I Carabinieri hanno cominciato le indagini per risalire agli autori del vile gesto vandalico.

L.P. , 5 aprile 2015