Pet Therapy e Paragility, se ne parla a Olmedo

Ci sarà la presentazione del libro H&J da parte dell'autore Paolo Montaldo

“Pet Therapy e Paragility: la mediazione del cane in campo terapeutico ed educativo” è il titolo della conferenza organizzata dall’assessorato ai Servizi Sociali del comune di Olmedo e dedicata al tema degli Interventi assistiti con gli animali. L’incontro aperto a tutti e inizierà alle 18,00 e si svolgerà nell’Auditorium comunale sabato 14 ottobre.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Toni Faedda e dell’assessore ai Servizi ai sociali Daniela Busia si terrà la presentazione del libro H&J da parte dell’autore Paolo Montaldo, giovane scrittore cagliaritano, che racconta la storia di un’amicizia speciale tra un bambino autistico e un cane. Nella seconda parte della serata il presidente dell’associazione culturale sportivo dilettantistica ComuniCanem di Olmedo, Pierpaola Pisanu, parlerà dell’importanza di Pet therapy e Paragility, servizi in programma nel comune olmedese, contributo fondamentale  nella terapia in particolare dei bambini autistici.

Approfondirà l’argomento, anche alla luce dell’approvazione delle Linee Guida Nazionali, la dottoressa Raffaella Cocco, veterinario esperto in Interventi assistiti con gli animali e ricercatore presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari. L’equipe formata dai veterinari, coadiutori e dai cani coterapeuti del Dipartimento, darà vita ad alcune dimostrazioni pratiche con un gruppo di bambini presenti in sala. Le attività saranno coordinate dalle psicologhe esperte in IAA Manuela Lai e Giulia Cogoni che spiegheranno l’applicazione degli Interventi assistiti su varie problematiche.

12 ottobre 2017