Milano, ozierese travolto e ucciso da un treno

Il fatto è avvenuto domenica sera nella stazione di Rho

Tragedia nella stazione di Rho a Milano dove un 37enne di Ozieri è stato travolto e ucciso da un treno mentre attraversava i binari. L’uomo era un caporal maggiore dell’esercito di stanza a Venaria Reale, vicino a Torino. Il fatto è avvenuto domenica sera intorno alle 19. Secondo le testimonianze di alcune persone il 37enne ha attraversato il binario con l’intento di raggiungere un altro binario, ma non non si sarebbe accorto dell’arrivo di un treno che procedeva a tutta velocità. Per l’uomo, soccorso dai sanitari del 118, non c’è stato nulla da fare.

13 febbraio 2018