Le composizioni della floral designer di Maristella colorano la Chiesa di San Pietro

Daniela Canu è per la settima a volta a Roma come coordinatrice dei fioristi del Vaticano

Daniela Canu, floral designer della Borgata di Maristella, è per la settima a volta a Roma come coordinatrice dei fioristi del Vaticano, circa 10 persone. Con la sua creatività ha addobbato e adornato con splendide composizioni floreali la chiesa di San Pietro per la Santa Messa di Pasqua, per quella della vigilia celebrata il sabato sera e per la Santa Messa del Natale.

Anche in questi giorni, per la Pasqua 2017, Daniela è in Vaticano per svolgere il suo lavoro con i fioristi del Vaticano e di altre nazioni. I lavori prevedono un primo giorno di progettazione e organizzazione fino alla realizzazione e al trasferimento delle composizioni nella Basilica. Attraverso le immagini televisive il lavoro frutto della grande professionalità di tutte queste persone verrà trasmesso e ammirato in tutto il mondo.

«L’opera di Daniela in Vaticano – spiega Tonina Desogos, Presidente del Comitato di Borgata di Maristella – è motivo di orgoglio per la nostra piccola comunità. Le siamo oltremodo grati per l’impegno e la disponibilità a collaborare con il Comitato, mediante un suo specifico laboratorio compositivo, che allestirà in occasione dell’evento “Maristella Borgata dell’olio di oliva-Ora et Labora” che si terrà nella nostra borgata nei giorni 17 e 18 giugno nell’ambito della Rassegna “Emozioni di Primavera” promossa dal Parco Regionale di Porto Conte».

FOTO:

 

Nella foto: il lavoro in Vaticano per la Pasqua 2017.

15 aprile 2017